Recent Posts

Le Civico interviste | Er Pinto

La bellezza salverà il mondo".

LE CIVICO salveranno la bellezza.

Dunque, LE CIVICO salveranno il mondo.

[… evvai!]

Tempo di lettura stimato 2 minuti

> Nome Er Pinto

> Città Roma

> A cosa associ l'espressione "Boni come er pane"? "Boni come er pane", so’ quelli che so’ sempre pronti a datte ‘na mano tipo “nun te proccupa’, t’aiuto io”… So’ quei venti euro che te sei dimenticato dentro i jeans che quanno li trovi lo dici proprio “Mammia, questi oggi so’ bòni come er pane” Ma pure l’ombrello quello piccolo, tutto sgangherato che c’hai sotto ar sedile der Pandino che quanno inizia a piove a “goccioloni” lo trovi je dài n’aggiustata e pure in quel caso dici: “Menomale…è bòno come er pane st’ombrellaccio!” L’ultima spada che t’eri tenuto in mano a tressette quando volano tutti è Bòna come er pane! Diciamo che se potrebbe di’ che è il modo de dì più giusto pe’ indentifica’ quella che a Roma se chiama pure “’Na svorta” e se è pure inaspettata è “Bòna come er pane!”

> Qual è il tuo piatto preferito della cucina romana? I mejo piatti per me so’ Amatriciana, Gricia e Carbonara, ma ve ce metto pure lo spaghetto ajo e ojo e peperoncino quello de mezzanotte o de dopo mezzanotte…

> Qual è la tua canzone romana preferita? è difficile dirne una su tutte… pure perché so’ tutte belle! Ciumachella, Te possino dà tante cortellate, Chitarra Romana, Roma nun fa la stupida, Er Barcarolo, Pe’ lungo tevere, Nannarella, e tantissime altre… Non saprei sceglierne una tra tutte in assoluto. Posso dirne una che magari non è troppo conosciuta come queste: Er cortelluccio cantata da Gabriella Ferri che racconta di un amore digraziato o come se dice “digraito” tra un Bullo e ‘na Trasteverina.

“C’avevo un cortelluccio co’ scritto er nome tuo Me lo so’ messa ‘n petto e t’ho giurato amore Pe’ fodero c’avra’ solo ‘sto còre…”

> Inventa ora la tua ciriola, quali ingredienti useresti? E come la chiameresti? ‘A ceciona: Scamorza affumicata, speck e carciofini

> Tra Monica Vitti, Aldo Fabrizi e il Marchese del Grilo con chi la mangeresti e eperchè? Aldo Fabrizi perché de magna’ se ne intendeva e perché ha scritto varie poesie bellissime anche sulla cucina! Esempio fra tante Magna’ e Dormi’

> Prima di dare un morso alla ciriola... fai un brindisi a modo tuo! Nun se po’ dì…

Per noi #labellezzaè Er Pinto

Archive
Search By Tags

© 2016 by LE CIVICO lecivico@gmail.com